Entertainment

2018 – NINFE DELLE TERME: realizzato a Capri con l’obiettivo di rendere la moda a portata di tutti, portando le sfilate di moda mare a cielo aperto. Con gli stilisti, le modelle e gli appassionati a contatto diretto con la gente. Ha voluto valorizzare la bellezza in tutte le sue forme, dall’eleganza al fashion, delle incantevoli location della Campania;

2015 TRIPLE BREAK 

Un vero e proprio campionato che ha visto esibirsi i migliori breakers campani e del sud Italia, presso il CC La Cartiera di Pompei ( www.cclacartiera.it ).

Ogni sessione ha visto protagonisti, sul palco, oltre che i ballerini anche:

DJ e MASTER OF CEREMONY

Ogni evento era sviluppato in 2 sessioni di circa 2 ore e 30’ ciascuna e ha visto la realizzazione di esibizioni e «battle» vere e proprie:

3vs3

2vs2

1vs1

Esibizione: il cerchio, o meglio detto cypher, è il luogo di confronto più libero per i bboys in cui ognuno si esibisce, mostra il suo arsenale e naturalmente si sfida con l’altro; la cosa importante del cerchio è che non ci sono giurie ed ognuno è libero di fare ciò che vuole e dimostrare a chi vuole la sua bravura.

Battle: una sfida ad eliminazione diretta. Per ogni breaker/ crew i criteri di giudizio sono: foundation (basi del bboying), musicalità, conoscenza, ritmo, personalità e carisma, presenza scenica, unità del gruppo, originalità, stile, difficoltà, esecuzione e strategia.

2013-2014 FOOTBALL LEADER (2 edizioni): il premio dell’Associazione Italiana Allenatori (AIAC) che riconosce e celebra il valore della leadership nel mondo del calcio. Football Leader” è un’occasione per celebrare le eccellenze del calcio italiano e internazionale in un contesto di promozione delle bellezze paesaggistiche e culturali del territorio della regione Campania. I riconoscimenti sono assegnati ai migliori interpreti dello sport più amato e a coloro i quali si sono distinti per qualità tecniche e umane. Sede evento: Grand Hotel Il Saraceno ad Amalfi. Protagonisti di serie A e B ed artisti del calibro nazionale.

2012 – ALCHIMIE IN VILLA: Il naso nell’arte. La kermesse che mette al centro i profumi e le fragranze nella splendida Villa Bruno a San Giorgio a Cremano. Alla rassegna, protagonisti assoluti saranno dunque gli odori. Come si evince del resto dal componimento che accompagna l’invito, che recita: “Ogni goccia che scende sul mio corpo è un sussulto dell’anima. Ogni effluvio che sale al mio naso è piacere assoluto. Ogni mio ricordo ha odore, ogni mio piacere ha odore, ogni mio dispiacere ha odore, ogni mio amore ha odore. La vita ha odore”.

2010-2011 – TIFARE HUMAN ESTprogetto approvato dal Ministero della Gioventù. L’ obiettivo è stato la promozione della cultura della non-violenza e del rispetto per lo sport. I protagonisti sono stati tifosi del Napoli e soprattutto gli alunni delle scuole medie superiori di Napoli e provincia.
“Tifare humanum est” è stato realizzato attraverso un doppio appuntamento settimanale al quale si sono aggiunte delle iniziative speciali:

  1. incontro / dibattito nelle scuole;
  2. un programma radiofonico andato  in onda su Radio Marte  la domenica mattina prima dell’inizio delle partite di calcio di campionato di serie A;
  3. evento finale allo Stadio S. Paolo di Napoli

2009 – SCAMPIA E’: una manifestazione d’intrattenimento con contenuti sportivi/culturali rivolta agli abitanti dell’VIII Municipalità di Napoli ed in particolare a quelli di Scampia.

Il Progetto ha previsto 7 incontri sportivo-culturali sul territorio di Scampia al fine di avvicinare i giovani allo sport, educarli alla legalità e dimostrare che anche in questa terra ritenuta più a rischio ci si può divertire in modo sano e legale. E’ stato possibile, inoltre, grazie alla collaborazione del Consolato Venezuelano, un gemellaggio con il Venezuela per favorire l’integrazione ed accrescere  la formazione etica e culturale dei napoletani attraverso il confronto con una diversa realtà sociale e culturale.

2006 – 2007 – URBAN FREE LIFE SHOW: per celebrare la libertà di espressione in tutte le sue forme, mescolando ambiti diversi, ma allo stesso tempo uniti da un comune denominatore: la cultura metropolitana. Realizzato in collaborazione con il gruppo radiofonico Kiss Kiss. E’ stato un grande raduno che ha dato voce al freestyle, all’energia vitale, alla creatività, ai valori della cultura urbana e alla libertà di espressione dei giovani, attraverso arte, sport, musica, danza e spettacolo;

2006 – URBAN FREE LIFE SHOW – IL CONCERTO: L’evento UFL ha avuto anche un’appendice canora con la realizzazione di un concerto con i principali personaggi del mondo rap/hip hop.

2004 e 2005 LIBRERIA PRO TEMPORE: Il lungomare di Napoli è diventato una vera e propria “libreria a cielo aperto” che ha accolto piccoli editori, offrendo loro  uno spazio di visibilità spesso precluso, e un pubblico di nuovi potenziali lettori, che  ha trovato il proprio libro “fuori contesto” scontato del 30% sul prezzo di copertina;